Lavoriamo per un futuro a basse emissioni di anidride carbonica

Attualità

ExxonMobil si è unita ad altre aziende leader nel settore energetico per promuovere la transizione globale della società verso un mondo a basse emissioni di anidride carbonica. Le aziende che hanno aderito alla Oil and Gas Climate Initiative (OGCI) hanno fissato l’obiettivo di ridurre entro il 2025 l’intensità media delle emissioni cumulative di gas a effetto serra relativa alle operazioni upstream di petrolio e gas delle aziende membre, in linea con il supporto dell’OGCI agli obiettivi dell’Accordo di Parigi.

Ciascuna azienda aderente all’iniziativa sta attuando una serie di misure nell’ambito delle proprie operazioni che includono, tra i vari impegni, anche il miglioramento dell’efficienza energetica e la riduzione delle emissioni di metano e del flaring.

ExxonMobil ha assunto un ruolo di leadership nell’impegno per la riduzione delle emissioni di metano, proponendo una roadmap delle emissioni di metano per le relative normative di settore e per sensibilizzare le parti interessate, i policy makers e i governi a sviluppare normative esaustive e avanzate orientate alla riduzione delle emissioni in tutte le fasi della produzione.

Siamo sulla strada giusta per soddisfare il nostro impegno di ridurre, entro la fine di quest’anno, il flaring del 25% e le emissioni di metano del Gruppo del 15%, rispetto ai livelli del 2016.

Per seguire i nostri progressi nella riduzione delle emissioni di metano e nel far fronte all’ancor più ampia doppia sfida di soddisfare il crescente fabbisogo energetico riducendo al contempo le emissioni, fai clic sul pulsante rosso “Iscriviti” e riceverai la nostra newsletter periodica.

Tags:   accordo di Parigiefficienza energeticaOGCIOil and Gas Climate Initiativeriduzione del flaringriduzione del metanoriduzione delle emissioni
Potrebbe piacerti anche

Scopri di più