Lavori in corso per lo sviluppo di una “spugna” che assorbe CO2

Scienza e Tecnologia

Talvolta le soluzioni alle sfide più complesse e ad ampio raggio stanno nel palmo di una mano.

Questo è sicuramente vero per quanto riguarda una tecnologia in via di sviluppo che potrebbe aiutare a rendere applicabile su vasta scala la cattura dell’anidride carbonica a livello mondiale.

Inventati presso l’Università della California, a Berkeley, con il supporto di un gruppo di scienziati dell’associazione imprenditoriale Cyclotron Road, questi pellet grandi come una mentina assorbono in maniera efficiente l’anidride carbonica (CO2) dalle fonti di emissione. Essi possono consentire una più ampia rimozione di più CO2 prima che questa entri in atmosfera e, inoltre, aiutano a creare più energia con meno emissioni.

Dietro questi piccoli ma formidabili pellet c’è Mosaic Materials, un’azienda arrivata di recente sulla scena del settore energetico. Tuttavia, ha già ottenuto finanziamenti dalla Marina degli Stati Uniti, dalla NASA e dal Dipartimento dell’Energia statunitense. Ha anche suscitato l’interesse della ExxonMobil, che ha deciso di collabore con Mosaic Materials per accelerare il percorso di adozione della tecnologia per la cattura dell’anidride carbonica rendendola potenzialmente più economica e ancora più efficace.

Per il fondatore e amministratore delegato di Mosaic, Thomas McDonald, la firma dell’accordo con ExxonMobil è un evento significativo.

“Attraverso questo accordo con ExxonMobil, prevediamo di accelerare il passo dello sviluppo della nostra tecnologia e dimostrare i benefici commerciali ed ambientali che essa può offrire” ha affermato.

Nello specifico, i solidi cristallini, altamente porosi di Mosaic sono spugne a capacità ultra elevata per i gas. I materiali hanno superfici interne e porosità molto elevate che consentono loro di assorbire più CO2 utilizzando meno energia. 

Infine, la tecnologia di Mosaic potrebbe essere applicata a siti industriali grandissimi e impianti di generazione elettrica o per catturare la CO2 direttamente dall’aria. In scala ridotta, ecco una dimostrazione di come i pellet assorbono la CO2 da un palloncino. 

Tags:   cattura dell’anidride carbonicaCyclotron RoadMosaic MaterialsThomas McDonaldUniversità della California
Potrebbe piacerti anche

Esplora di più