In Europa, le proposte di progetti a cui partecipiamo includono l’Acorn CCS Hub in Scozia, il PORTHOS CCS Hub nei Paesi Bassi, e quello per una verifica del potenziale di cattura della CO2 nella regione della Normandia, in Francia. In Belgio, la ExxonMobil partecipa a un progetto CCS, che vede la presenza di diversi stakeholder, presso il porto di Anversa, il più grande cluster europeo integrato per l’energia e i prodotti chimici.

Uno dei progetti CCS più ambiziosi in cui siamo coinvolti è l’idea di un hub CCS nell’area industriale di Houston, in Texas, per stoccare le emissioni in modo sicuro nel sottosuolo, in formazioni geologiche naturali. Di recente ,11 aziende, tra cui la ExxonMobil, hanno annunciato il loro interesse a promuovere l’avanzamento della tecnologia CCS a Houston e insieme ritengono di potere potenzialmente rimuovere fino a 100 milioni di tonnellate di CO2 all’anno, entro il 2040. Cosa significa? Ecco alcuni esempi che possono aiutare a dare un’idea delle dimensioni delle nostro ambizioso progetto:

Tags

  • icon/text-size
You May Also Like

Esplora di più

Cos’è la CCS?