Sostenere le Ambizioni dei Giovani Nell’area STEM

Responsabilità Sociale

Le scienze, la tecnologia, l’ingegneria e la matematica (STEM) sono competenze alla base dell’innovazione. E sono davvero poche le sfide che richiedono un tale livello di innovazione come quella, duplice, di fornire l’energia di cui le persone hanno bisogno per migliorare la qualità della loro vita, gestendo al tempo stesso i rischi dei cambiamenti climatici.

Alla ExxonMobil ci sta a cuore l’innovazione. Scienziati, tecnici, ingegneri e matematici sono la linfa vitale di tutto ciò che facciamo. Vogliamo sostenere e incoraggiare le giovani menti brillanti delle nuove generazioni a studiare le materie STEM ed anche a scoprire la bellezza dell’innovazione.

A volte questo sostegno significa dare una mano agli studenti contribuendo con programmi di istruzione e formazione. Talvolta significa che i volontari del Gruppo ExxonMobil dedicano parte del loro tempo assistendo gli studenti con attività di coaching e organizzando competizioni, al fine di dar loro uno spazio per mostrare al mondo le proprie idee. 

Ecco alcuni dei programmi di istruzione nell’ambito delle materie STEM che sosteniamo in Europa:

A LIVELLO EUROPEO: Sci-Tech Challenge

Nato dalla collaborazione tra JA Europe ed ExxonMobil, il programma Sci-Tech Challenge invita gli studenti di età compresa tra i 15 e i 18 anni a mettere in pratica le loro competenze STEM e a prendere in considerazione percorsi professionali in quest’ambito. L’idea è quella di stimolare gli studenti a trovare una soluzione a un problema reale della nostra società. Nel 2019, la sfida proposta era come risolvere il problema del traffico in una grande città. 

Clicca qui per scoprire le soluzioni presentate dai finalisti dell’edizione 2019 provenienti da Romania, Paesi Bassi, Italia e Belgio.

IN ITALIA: Fabbriche Aperte ®

In collaborazione con l’Unione Industriali di Savona, lo stabilimento lubrificanti della Esso Italiana a Vado Ligure apre le porte agli studenti delle scuole secondarie che stanno finalizzando le scelte di studio che indirizzeranno il loro futuro professionale.

Visitando le aree più rilevanti dell’impianto – come il laboratorio, le aree di miscelazione e riempimento, il magazzino e le pensiline di carico – guidati da dipendenti dello stabilimento che partecipano volontariamente al progetto, gli studenti ricevono tutta una serie di informazioni e di esempi tangibili delle opportunità a cui può avvicinarli una scelta di studi nelle discipline STEM. L’iniziativa è anche una grande occasione per condividere con le giovani generazioni, dalla viva voce dei nostri dipendenti, i valori culturali del Gruppo ExxonMobil in tema di inclusione e diversità.

IN GERMANIA: La campagna #BeAnEngineer

Per stimolare un maggior numero di studenti ad intraprendere una carriera in campo ingegneristico, l’affiliata della ExxonMobil in Germania partecipa alla campagna globale #BeAnEngineer, che mira a incoraggiare e preparare gli studenti a perseguire questo percorso professionale che offre possibilità di grandi soddisfazioni. In questa campagna rientra anche il programma “Formel 1 in der Schule” (Formula 1 a scuola). Una competizione tecnologica internazionale multidisciplinare che offre agli studenti tra gli 11 e i 19 anni la possibilità di sviluppare un’auto di Formula 1 in miniatura sul proprio computer per poi testarla in una gara. 

NEL REGNO UNITO: La sfida #SolveItWithSTEM

Nel 2020 la raffineria ExxonMobil a Fawley lancerà la ” SolveItWithSTEM” Challenge, una sfida che invita gli studenti delle scuole secondarie di tutto il territorio a partecipare a una divertente giornata di gare. Si tratta di un’iniziativa nuova, ma lo stabilimento di Fawley ha una consolidata tradizione nel promuovere le competenze STEM nell’ambito della comunità locale. 

“Abbiamo un certo numero di colleghi che si recano nelle scuole e nelle università locali per partecipare a vari eventi come ambasciatori delle materie STEM”, ha affermato Angharad Vaughan, Community Affairs Adviser e STEM Program Lead presso la raffineria di Fawley. “Sosteniamo già 10 scuole locali con un contributo annuale volto a finanziare attività legate alle competenze STEM.” 

NEI PAESI BASSI: Girlsday presso la raffineria ExxonMobil di Rotterdam 

Ogni anno ad aprile, nei Paesi Bassi, imprese che operano nel settore tecnico e ONG aprono le porte a ragazze dai 10 ai 15 anni per stimolarle a considerare le materie STEM per il loro percorso di studi. Tra queste c’è la raffineria ExxonMobil di Rotterdam, che offre alle ragazze un tour per mostrare loro come ci si sente a lavorare in raffineria e le opportunità che questa mette a disposizione.

IN FRANCIA: Olympiades des Sciences de l’Ingénieur

La ExxonMobil in Francia partecipa all’organizzazione delle “Olympiades des Sciences de l’Ingénieur” che aiutano gli studenti delle scuole secondarie a sviluppare le proprie capacità ingegneristiche, così come l’interesse e l’entusiasmo per le scienze. L’obiettivo della competizione è quello di valutare e premiare i progetti sperimentali in scienze ingegneristiche realizzati dagli studenti nell’arco di diversi mesi. Partecipare li aiuta ad acquisire competenze tecniche e dà loro la possibilità di affinare le capacità di parlare in pubblico quando presentano il progetto ai giudici.

I membri della giuria ispezionano un elaborato alle Olympiades des Sciences de l’Ingénieur

Naturalmente, non speriamo di essere d’ispirazione per gli studenti solo quando sono a scuola! Lo European Science & Engineering Program (ESEP) promuove infatti le interazioni a livello scientifico tra la ExxonMobil, le università e gli istituti di ricerca europei. Il programma ESEP opera come una fondazione finanziando progetti universitari e di ricerca in Europa in settori scientifici e ingegneristici pertinenti alla ExxonMobil Chemical.

Attraverso questi programmi e molti altri in tutto il mondo, il Gruppo ExxonMobil si augura che gli studenti continuino a scoprire la loro passione per le materie STEM e per le innovazioni che ne derivano!

Immagine di copertina fornita da JA Europe. Fotografia di Dani Oshi

Tags:   #BeAnEngineer#SolveItWithSTEMEuropean Science & Engineering ProgramGirlsdayingegneriaistruzionematematicaOlympiades des Sciences de l’IngénieurSci-Tech ChallengescienzaSTEMtecnologia
Potrebbe piacerti anche