Ricanalizzare L’utilizzo Delle Materie Prime In Linea Con Le Necessità Del Momento

Attualità

La pandemia di coronavirus ha creato un’impellente necessità di materie prime per la produzione di dispositivi medicali, come ad esempio l’alcol isopropilico (IPA), un ingrediente essenziale dei disinfettanti per le mani, e la gomma butilica, utilizzata per la produzione di un componente dei flaconi per medicinali.

ExxonMobil è un fornitore europeo sia di IPA sia di gomma butilica ed è attivamente impegnata per dare il suo contributo nelle aree che più lo richiedono. Non appena la crescente urgenza di questi materiali è stata evidente, abbiamo iniziato a valutare come poter essere d’aiuto canalizzando le nostre risorse in maniera mirata.

Aumentare le forniture di IPA per supportare la domanda per uso medicale

Responding to the coronavirus outbreak

L’alcool isopropilico è il principale ingrediente dei disinfettanti per le mani.

L’alcol isopropilico è un prodotto fondamentale per la protezione degli operatori sanitari e di coloro che sono in prima linea, sottoposti al costante rischio di contagio al virus nello svolgimento delle proprie attività essenziali. “L’IPA è un ingrediente chiave per produrre gel disinfettanti per le mani, così come per un’ampia gamma di utilizzi in ambito medico”, ha spiegato Luca Malfatto, Fluids Sales Manager per l’area EMEA (Europa, Medio Oriente & Africa).

Per aumentare la fornitura di IPA in Europa siamo partiti dal rivedere la nostra filiera di approvvigionamento che inizia nell’impianto ExxonMobil di Baton Rouge, negli Stati Uniti. Volevamo fare in modo di far certificare per uso farmaceutico la maggior quantità possibile di IPA. L’alcol isopropilico per uso farmaceutico deve aver superato una serie di test di qualità specifici e viene impiegato in ospedali e in determinate applicazioni mediche.

“Abbiamo aumentato le quantità di IPA disponibili per uso farmaceutico”, ha dichiarato Luca. “Questo è sufficiente a consentire la produzione di circa 6 milioni di flaconi aggiuntivi da 250 ml di disinfettante per le mani da destinare all’Europa. Nel marzo di quest’anno, siamo stati in grado di aumentare in modo considerevole la disponibilità di IPA ExxonMobil sul mercato (rispetto ai numeri pre-COVID) e stiamo ottenendo risultati simili nel mese di aprile”.

Infine, la collaborazione con i nostri distributori ci ha permesso di aiutare organizzazioni che necessitavano di supporto, come la rete assistenziale Santhea in Belgio, donando IPA per la produzione di disinfettante per le mani. Fai clic qui per saperne di più sulle nostre diverse forme di donazione per combattere il coronavirus.

Assicurare l’approvvigionamento di gomma butilica

Altre esigenze in ambito medico sono meno note, ma non per questo meno importanti. La gomma butilica, ad esempio, è necessaria per realizzare i tappi dei flaconi in grado di mantenere i farmaci iniettabili sigillati e sterili. Introdotto da ExxonMobil nel 1937, il butile è un materiale che abbiamo iniziato a fornire all’industria farmaceutica a metà degli anni ’60.

butyl rubber stoppers

La gomma butilica viene utilizzata per produrre i tappi dei flaconi perché crea una barriera impermeabile e risigillabile che non si frantuma.

La gomma butilica viene utilizzata per produrre i tappi dei flaconi perché crea una barriera impermeabile e risigillabile che non si frantuma quando perforata dall’ago di una siringa. I nostri clienti ci hanno segnalato l’importanza di assicurare la produzione di tappi in butile nel corso della pandemia di coronavirus, considerando le enormi quantità di medicinali utilizzati ogni giorno.

Abbiamo ampie scorte dedicate specificamente ai prodotti farmaceutici e i nostri team nel settore della gomma butilica lavorano instancabilmente per garantire la sicurezza delle forniture. ExxonMobil produce butile per uso farmaceutico presso gli impianti di Fawley, nel Regno Unito, e di Baton Rouge e Baytown, negli Stati Uniti.

“Sono stati attivati i nostri piani per assicurare la continuità delle attività aziendali che includono misure volte a garantire la fornitura delle materie prime critiche, piani alternativi in caso di potenziali interruzioni della produzione, solido inventario e sicurezza informatica”, ha dichiarato Aran Zazu Guisuraga, Butyl Polymers Market Development Manager di ExxonMobil per l’area EMEAF.

Ancora una volta, stiamo facendo tutto il possibile per soddisfare le necessità urgenti dei produttori di apparecchiature medicali. “I nostri team di vendita, gestione dei prodotti, filiera di approvvigionamento e produzione lavorano in stretta collaborazione, ponendo al centro delle proprie attività quotidiane la disponibilità dei prodotti per uso farmaceutico”, ha osservato Aranzazu.

Tags:   alcol isopropilicoAranzazu GuisuragaBaton RougeBaytowncoronavirusdisinfettante per le maniesigenze nel settore medicoFawleygomma butilicaIPALuca MalfattoRicanalizzare l’utilizzo delle materie primetappi per flaconi di medicinaliuso farmaceutico
Potrebbe piacerti anche

Scopri di più